Mountain bike in val Ridanna, Alto Adige - Hotel Schneeberg
 
Mountainbike
  • Mountainbike
  • Mountainbike

Un paradiso per gli appassionati di mountain bike.

Escursioni in mountain bike in val Ridanna, Alto Adige, sono sinonimo di chilometri di sentieri e percorsi ben segnati nell'incontaminato paesaggio alpino delle montagne dell'Alto Adige. Che siate alla ricerca di salite impegnative con parecchi metri di dislivello, discese adrenaliniche downhill o comode pedalate attraverso le valli di Ridanna, Giovo o d'Isarco, noi dell'Hotel Schneeberg vi garantiamo che la vostra vacanza in mountain bike sarà di una vacanza di prima classe.

Fate volentieri escursioni in mountain bike, ma non volete portarvi in vacanza la vostra?

Nessun problema: da noi all'Aktivhotel Schneeberg potete noleggiare mountain bikes di ottima qualità. Nel noleggio mountain bike proprio accanto all'hotel troverete sicuramente la MTB adatta a voi.




Tour per mountain bike in Val Ridanna


Malga Martalm - Malga Gewings/Gavignes - e ritorno

Tour semplice fino alla malga Martalm (24 km - 850 m. dislivello - 2 ore e 30 min.)

Questo tracciato per mountain bike è relativamente facile, finchè si vuole raggiungere solo malga Martalm. Per il secondo tratto del tragitto, fino a malga Gewinges/Gavignes, è richiesta una certa dose di allenamento e resistenza (400 metri di dislivello su una distanza di 8,1 km).

Si parte dal parcheggio del nostro Hotel Schneeberg a Masseria. Lasciando l'albergo a sinistra, 100 m più avanti si imbocca, sempre sulla sinistra, la strada asfaltata in direzione malga Martalm. Al successivo bivio ci si tiene sulla destra e si prosegue sempre su strada asfaltata fino ad un maso contadino. Si supera la sbarra forestale proseguendo verso malga Martalm. In corrispondenza della successiva diramazione si prosegue a destra sulla strada che entra nella valle e dirige direttamente a malga Martalm. La malga è punto di ristoro e permette una ben meritata pausa. La via del ritorno comincia con la discesa per tornare all'ultimo bivio. Per non riprendere la via dell'andata al bivio si deve proseguire diritto. Dopo circa 400 m segue, sulla destra, la biforcazione verso malga Gewings/Gavignes. Questo tratto del tragitto per mountain bike richiede nuovamente forza e allenamento. Chi preferisce proseguire su un percorso tranquillo al bivio prenda a sinistra in direzione dell'Hotel Schneeberg.



Malga Moarerberg – e ritorno (stesso tragitto)

Tour di media difficoltà (13,8 km – 700 m. di dislivello – 1 ora e 30 min.)

MTB-tour di media difficoltà per sportivi allenati. Il tour si snoda su un bel terreno fino alla vecchia Poschhaus* e nei pressi del vecchio villaggio di minatori di San Martino di Monteneve. Vale la pena percorrere a piedi il sentiero didattico fino al Kaindljoch/Giogo Kaindl.

Si parte dal Museo provinciale delle Miniere di Ridanna-Monteneve. Dalla sbarra si sale lungo la strada asfaltata. Non bisogna lasciarsi scoraggiare: la strada inizia molto ripida, ma dopo circa 800 m prosegue più pianeggiante. All'altezza del ponte si resta a sinistra seguendo le indicazioni per la malga Moarerberg. Dietro ai resti delle mura della "Poschhaus" (2.112 m.) si svolta a destra e si prosegue per circa 200 m. fino alla Malga-rifugio Moarerberg. Qui si può fare una sosta per riprendere le forze. Per la discesa si ripercorre lo stesso tragitto fino al nostro punto di partenza, non lontano dall'Hotel Schneeberg a Masseria.

* Per secoli la "Poschhaus" è stata una casa con stalla e silo per i minerali, dove questi ultimi venivano immagazzinati dopo il faticoso trasporto oltre il valico di Monteneve o il Passo del Santicolo/Sandjoch. Lavoratori e cavalli trovavano nella Poschhaus vitto e alloggio. Il nome originario era "Kastenwirtshaus".



Offerte Top / News