sapori

Törggelen

Vino nuovo, i colori dell’estate indiana e le tradizioni vissute.

Molti la chiamano la quinta stagione, altri l’estate di San Martino, in molte parti del mondo si chiama “Indian Summer”: in Sud Tirolo è semplicemente una stagione delle più romantiche, in grado di regalare emozioni per gli occhi e soprattutto per il palato: il Törggelen, un’antica tradizione, vuole che nelle ultime giornate assolate e calde d’autunno i “Buschenschank” (ovvero gli agriturismi dove si produce vino) invitino all’assaggio del “Sußer”, il succo d’uva dolce non ancora fermentato, accompagnato dalle caldarroste che si possono gustare fino all’inizio di dicembre. Quest’antichissima tradizione nasce in autunno dopo la vendemmia, quando vennero invitati tutti gli aiutanti e collaboratori a partecipare a una grande festa di ringraziamento e per degustare il nuovo vino appena prodotto. Negli anni si è mantenuta la tradizione che è divenuta una combinazione fra la passeggiata tra i masi e la degustazione dei vini che accompagnano saporite merende a base di specialità culinarie sudtirolesi come salsicce con crauti, pane nero, speck, carne affumicata e salmistrata, formaggi, zuppa d’orzo e gli immancabili canederli seguiti da dolci tradizionali come i Krapfen ripieni e, ovviamente le caldarroste.

Torna all'Hotel Schneeberg