sapori

Splendore barocco e tardogotico della grande piana

Vipiteno e i tre castelli più belli dell’Alto Adige: Castello Wolfsthurn, Castel Pietra Sprechenstein e Castel Tasso Reifenstein

[Translate to Italiano:]

Pochi chilometri a sud di Vipiteno, sui lati opposti della valle, due castelli dominano la grande piana. Si tratta di Castel Pietra Sprechenstein, fronteggiato da Castel Tasso Reifenstein, risalente al XII secolo, affascinanti esempi di fortezze medievali. Castel Tasso è a ragione considerato uno dei castelli più belli di tutto l'Alto Adige e ha conservato buona parte dell'arredamento tardogotico. Un'antica leggenda narra che per porre fine alla guerra che si trascinava da anni fra Castel Tasso e Castel Pietra, venne deciso di affidare le sorti del conflitto a un duello di tiro con l'arco. I due signori impegnati nella sfida, saliti ciascuno sulla torre del proprio castello, imbracciarono l'arco e scoccarono la freccia fatale. Tuttavia la loro abilità fu tale che le due frecce s'incontrarono a mezza strada, cadendo entrambe nella vallata. Sulla collina sopra Mareta invece troneggia Castel Wolfsthurn, questo addirittura considerato il “più bel castello del Tirolo”. Il complesso barocco è fin dalla sua costruzione di proprietà della famiglia Sternbach e dal 1996 ospita il Museo provinciale della caccia e della pesca dietro a 365 finestre, 52 porte, 12 torri e camini e 4 portoni, vezzo di cifre e numeri che, in epoca barocca, veniva spesso già stabilito in fase di progettazione, come in questo caso con i giorni dell’anno, le settimane, i mesi.

Torna all'Hotel Schneeberg