sapori

La Wipptal e lo skilift Gasse - Ridanna

Per esperti e principianti – dai primi passi sulla neve allo sci notturno in quota e sul ghiacciaio, qui ce n’è per tutti i gusti.

[Translate to Italiano:]

La Valle Isarco (Eisacktal) si estende dalla sorgente del fiume Isarco al Brennero fino a Bolzano. Bressanone è il capoluogo, mentre la città medioevale di Vipiteno è il vero cuore della Wipptal, l’Alta Val d’Isarco dove le Alpi Breonie si uniscono alle Dolomiti e compongono 5 comprensori sciistici moderni con una grande varietà di piste per lo sci alpino: che si scelgano gli oltre 30 km di piste pluripremiate per il divertimento senza limiti o ci si voglia cimentare con i primi passi sulla neve farinosa e intonsa della valle, qui non c’è che l’imbarazzo della scelta.  I 5 comprensori sono: Plose con 43 km di piste ad innevamento, Gitschberg a Maranza e Jochtal a Valles formano un'unica area sciistica, il Rio Pusteria, tra le meglio attrezzate con 44 km ad innevamento garantito e 20 impianti, Racines- Giovo è una delle skiaree con maggiore garanzia di neve, Monte Cavallo ed infine la zona Ladurns-Colle Isarco con 15 km di piste e 6 impianti. La Valle Isarco è a sua volta inserita nel più grande comprensorio del Dolomiti Superski. La Wipptal è una delle aree sciistiche notturne più grandi in Europa: i comprensori nelle incontaminate valli laterali si susseguono alle location sciistiche più in voga. Con la navetta gratuita è possibile raggiungere le adiacenti aree sciistiche di Steinach, Bergeralm, Schlick 2000 e del ghiacciaio dello Stubai. Comodi da raggiungere sono anche i comprensori sciistici a sud del Brennero, nell’Alta Valle Isarco come ad esempio Racines, Rosskopf/Monte Cavallo o Plose oppure lo Skilift Gasse, convenzionato con lo Schneeberg Resort e perfetto per chi muove i primi passi sulla neve.

Torna all'Hotel Schneeberg